Article

UFC ha visitato Trigoria dove si sono incontrati due atleti eccezionali

Il Legionarius Alessio Sakara ha visitato la squadra di calcio AS Roma per incontrare Il Gladiatore Francesco Totti e il Capitan Futuro Daniele De Rossi

Milano, 11 Maggio 2012 - Ieri mattina a Trigoria nella sede della AS Roma calcio, Alessio “Legionarius” Sakara ha avuto l’onore di incontrare Francesco “Gladiatore” Totti e Daniele “Capitan Futuro” De Rossi, atleti di altissimo livello.

Daniele De Rossi, calciatore della nazionale Italiana, e Alessio Sakara, fuoriclasse di MMA (Arti Marziali Miste) conosciuto anche come “Legionarius”, nome che porta tatuato sul corpo in onore delle sue origini romane, hanno scherzato davanti alle telecamere di Roma Channel parlando della loro passione per l’UFC, associazione leader nella promozione delle MMA in tutto il mondo.


“L’MMA è uno sport che mi affascina” ha spiegato De Rossi “Come tutti gli sport di contatto perché sono duri ma alla base del combattimento c’è la lealtà tra lottatori. Con Alessio, però, combatterei giusto con la playstation”, ha continuato sorridendo, riferendosi al videogioco dell’UFC Undisputed 3, nel quale uno dei protagonisti è proprio Alessio Sakara

“Dietro uno sport del genere c’è una preparazione atletica dieci volte superiore a quella del calcio” – ha continuato il centrocampista della Roma. “È uno sport dove bisogna essere un atleta al 100% perché basta niente per essere sottomesso dall'avversario.”


Un incontro tra campioni romani che, pur nella differenza delle loro discipline, tengono alto il nome dell’Italia e di Roma nel mondo. “Quando vedi Alessio nell'Ottagono, con quel corpo ricoperto di tatuaggi che ricordano la nostra città, e poi vedi come è amato lì in America, è emozionante. I lottatori di MMA negli USA sono vere e proprie celebrità", ha concluso De Rossi.


“È vero, negli Stati Uniti il nostro sport è molto popolare. Qui in Italia stiamo crescendo e chiunque voglia conoscermi meglio può vedere i nostri incontri su SKY SPORT e SKY PRIMAFILA. Daniele è eccezionale. La sua grinta mi ricorda quella dei lottatori.”


“Roma è la mia città e sono molto felice di essere qui oggi. Quando parlo di Roma però, non intendo solo la mia città ma l’Italia intera, l’Impero. Sono innamorato di quello che ci hanno lasciato i nostri antenati e se oggi qui vengono tantissimi turisti dobbiamo ringraziare loro. I combattenti romani, i legionari, sono la mia ispirazione perché io cerco di mettere in ogni sfida la tenacia che mettevano loro in battaglia”
ha concluso Sakara.


 
Durante l’incontro Alessio Sakara ha regalato a De Rossi i suoi guantoni da fighter. Il calciatore della Roma ha contraccambiato il regalo donando al Legionarius la propria maglia col numero 16.

 Nato a Pomezia ventinove anni fa, Alessio Sakara trascorre molto del suo tempo a Miami, negli Stati Uniti. È, infatti, l’unico italiano a combattere per l’UFCvisibile in Italia su SKY SPORT e PRIMA FILA – che ha sede principale a Las Vegas. Alessio Sakara vanta al suo attivo 19 vittorie, 9 sconfitte e 1 no contest.


Un incontro tra campioni romani che vantano però un background sempre più a stelle e strisce. Va, infatti, ricordato che la nuova proprietà dell’AS Roma calcio è formata da una cordata di imprenditori americani guidata da Thomas DiBenedetto, nato a Boston da genitori di origini italiane. Non è un caso che questa estate la AS Roma sarà  in tournée proprio negli USA, Boston, Chicago e New York.


Ma di origini italiane sono anche i fratelli Fertitta, Chairman e CEO di ZUFFA LLC, la società che fa capo all’UFC. Una delle aziende del mondo sportivo che ha registrato la più grande crescita in termini di fatturato negli ultimi dieci anni.  


Media

Recente
Find out about the newly-released UFC 180 fight card, what's next for Joseph Benavidez, and updates to EA Sports UFC in today's UFC Minute!
27-ago-2014
T.J. Dillashaw and his coach Duane Ludwig head to the gym for a fight week training session, while Renan Barao packs his bags for his trip to the U.S. and the most important quest of his life: reclaiming his UFC title.
26-ago-2014
Catch up with The Ultimate Fighter Latin America coach Cain Velasquez and be sure to check out new episodes every Tuesday on UFC FIGHT PASS!
26-ago-2014
TJ Dillashaw’s first person account of UFC 173: Barão vs. Dillashaw, featuring never before seen footage from one of the most unforgettable championship upsets in UFC History.
26-ago-2014