Article

Diaz pronto ad andare al lavoro contro McGregor

Quando l'opportunita ha bussato alla porta di Nate Diaz, per affrontare con poco preavviso Conor McGregor nel main event di questo sabato ad UFC 196, Nate Diaz ha fatto quello che fa di solito. Ha detto" Okay" ed è andato al lavoro. 

"Mi hanno chiamato e sono andato in palestra per cercare di far scendere il mio peso" ha detto. In quel momento pensava di dover affrontare il campione UFC pesi piuma a 155 libbre, il peso che McGregor avrebbe dovuto fare per incontrare il campione Rafael Dos Anjos prima che il brasiliano si infortunasse. Ma una volta accordatosi per il match Diaz ha lasciato tutto nelle mani del suo team.

È il loro lavoro. Il suo lavoro invece? Combattere.

Ecco perché l'anuncio dell'incontro tra Diaz e McGregor ha mandato in visibilio il mondo delle MMA. Tutti vogliono vedere il cattivo ragazzo di Stockton contro Il dublinese McGregor. Nessuno dei due si è tirato indieto durante una divertente conferenza stampa della scorsa settimana e di sicuro non si tireranno indietro per darsi battaglia sabato notte. Ma non fate l'errore di pensare che Diaz accetti il ruolo di comprimario in questo incontro.

"È il match più importante" ha detto Diaz. "Ovviamente tutti vogliono questo match (con McGregor). Ma anche io sono un atleta da grandi incontri. Non è un match a senso unico. Se devi combattere contro qualcuno, quel qualcuno sono io. La UFC lo sa. Non ho chiesto questo match. La UFC mi ha chiamato. Questo match sarebbe successo prima o poi."

Forse sì, forse no, ma le quotazioni di Diaz per un match contro McGregor sono cresciute dopo il trionfante ritorno di Diaz nell'Ottagono lo scorso Dicembre.

Dopo essere stato fuori per un anno e sei giorni il trentenne è tornato con una delle sue migliori prestazioni ad oggi quando ha battuto ai punti Michael Johnson guadagnandosi anche il premio per il Fight of The Night. Dopo l'incontro ha rilasciato una memorabile intervista aggressiva in cui ha fatto sapere al mondo che McGregor era nel suo mirino.


ALTRO SU 196: Compra biglietti di UFC 196 | McGregor vs. Diaz, primo faccia a faccia | Guarda: UFC Minute - Inside UFC 196 Numbers | McGregor - opinione di Rogan  | McGregor su UFC 194 | Holly Holm - pronta a difendere | Miesha Tate - And New | 

“Sapevo, da quando ha iniziato a parlare di salire di peso, che avremmo combattuto" ha detto Diaz a proposito di McGregor, che avrebbe dovuto affrontare Dos Anjos e poi, presumibilmente a UFC 200, avrebbe dovuto difendere il titolo pesi piuma. Quando RDA si è infortunato i piani sono cambiati. 

"È stato un cambiamento drammatico e veloce per tutti" ha detto. "Circostanze folli."

La più folle è forse che McGregor-Diaz si svolgerà a 170 libbre. Diaz ha combattuto nei welter in passato mettendo KO Rory Markham e Marcus Davis prima di inanellare un paio di sconfitte contro Dong Hyun Kim e Rory MacDonald, mentre per "The Notorious" questa sarà la prima avventura nei pesi welter ma Diaz è convinto che l'irlandese se la godrà quanto lui.

"Ho già combattuto nelle 170 libbre e mi sento alla grande" ha detto. "Ero veloce, forte e mi dovrà concentrare solo sul combattimento e non sul taglio del peso. Quindi dovrebbe sentirsi alla grande anche lui."


Nonostante il trash talk alla conferenza stampa di UFC 196 ed in varie altre occasioni l'impressione è che questi due se non dovessero affrontarsi sarebbero amici. Basta chiedere a Diaz della personalità del suo avversario e del suo stile di combattimento ed è ovvio che c'è qualche tipo di rispetto.

“Fa quello che deve fare" ha risposto quando gli è stato chiesto del modo di McGregor di promuovere gli incontri. "Parla chiaro ed è più divertente di tutto il resto. E guardate dove è arrivato. È in cima a tutta questa m***a perché parla chiaro. Se devi combattere non devi tirarti indietro. Devi dire alla gente quello che pensi".

“Inoltre penso che siamo entrambi buoni marzialisti, buoni combattenti e diamo spettacolo" ha proseguito Diaz. "Guarderete questo match. Non ci sono altri match così da guardare. Gli altri fighter sono confusi. Provano ad essere super atleti ed essere modelli positivi da seguire. E pensano che la gente voglia vedere queste cose ma non dimenticatevi che la gente si sintonizza per vedere i combattimenti."

E McGregor e Diaz daranno alla gente esattamente quello che la gente vuole questo fine settimana. Con tanti saluti da Mr. Diaz.

"Saremo in guerra" ha detto. "Molti degli altri (avversari precedenti di McGregor) erano impauriti. Questi sono combattimenti. Se hai paura non dovresti firmare per combattere. Non è un posto in cui avere paura. Entreremo là dentro e combatteremo, uno di noi vincerà e l'altro perderà."

Watch Past Fights

Media

Recente
Watch the Fight Night Gdansk official weigh-in on Friday, Oct. 20 at 12pm/9am ETPT live from Ergo Arena in Gdansk, Poland.
20-ott-2017
Donald Cerrone takes viewers on his unorthodox ranch in New Mexico, and explains his process for accepting and training for fights. Cerrone takes on Darren Till in the main event of Fight Night Gdansk Saturday, exclusively on FIGHT PASS.
18-ott-2017
Preview the pivotal featherweight bout featuring Artem Lobov and Andre Fili set for the UFC FIGHT PASS prelims on Saturday at Fight Night Gdansk.
19-ott-2017
Watch the Fight Night Gdansk Media Day face-offs, featuring main event fighters Donald Cerrone and Darren Till.
19-ott-2017