Article

Leben sospeso dopo UFC 138

LEBEN SOSPESO PER UN ANNO DOPO AVER FALLITO IL TEST ANTI DROGHE DI UFC® 138
Zuffa, LLC, proprietaria di Ultimate Fighting Championship® (“UFC®”) ha comunicato oggi l'informazione che l'atleta peso medio Chris Leben è risultato positivo ad Oxycodone e Oxymorphone in seguito alla sconfitta del 5 Novembre contro Mark Munoz nel main event di UFC® 138 a Birmingham, Inghilterra.

Come conseguenza del test positivo Leben sarà sospeso dai combattimenti per anni uno (1).

“Mi piace Chris e voglio che stia bene ma in base alle sue azion i è stato sospeso per un anno" ha detto il presidente UFC Dana White. "Se ha bisogno di aiuto professinate saremo pronti per lui. Vogliamo vederlo avere successo non solo nell'Ottagono ma anche nella sua vita personale."

“Vorrei che si sapesse che accetto pienamente la sospensione e mi scuso per aver imbarazzato l'UFC, i miei amici e la mia famiglia e lo sport delle arti marziali miste" ha detto Leben. “Sto imparando che talvolta sono il mio peggior nemico. Non posso aver successo nell'Ottagono e nella vita agendo in questo modo. Devo fare alcuni cambiamenti veri nel corso del prossimo anno e mi focalizzerò sul riportare la mia vita e la mia carriera sui giusti binari. Di nuovo, mi scuso con l'UFC e con i fan che mi hanno supportato fina dai miei giorni al The Ultimate Fighter.”

I restanti 19 atleti nella card di UFC® 138 hanno passato regolarmenti testi anti droga dopo gli incontri.
domenica, febbraio 1
4AM
CET
Las Vegas, Nevada

Media

Recente
Hear from all the stars of Fight Night Stockholm as they talk about their performances in these post fight press conference highlights.
24-gen-2015
Anthony Johnson talks to UFC correspondent Caroline Pearce about his performance at Fight Night Stockholm and looks ahead to the potential UFC light heavyweight title showdown with the current pound-for-pound king, Jon Jones.
24-gen-2015
Watch the post-fight press conference.
24-gen-2015
Gegard Mousasi knocked off the legendary Dan Henderson at Fight Night Stockholm and spoke to UFC correspondent Caroline Pearce to reflect on his performance.
24-gen-2015