Article

Report del main event di UFC 131: JDS domina e si guadagna la sfida con Cain

Di seguito il report del main event di UFC 131 da Vancouver...
VANCOUVER, BC, 11 Giugno - Cain Velasquez e Junior dos Santos sono stati per lungo tempo in rotta di collisione. Questo match dei sogni è diventato realtà sabato notte alla Rogers Arena quando dos Santos ha pestato ed insanguinato Shane Carwin per tre round e successivamente nel corso di un faccia a faccia nell'Ottagono con il campione gli è stata offerta la sfida al titolo dei pesi massimi di Velasquez.

“E' fantastico. Grazie a Dio per questo” ha detto dos Santos (13-1). “Ho molto rispetto per Cain Velasquez, ma Cain, vengo a prenderti.”

L'imbattuto Velasquez (9-0) sta attualmente recuperando da un intervento chirurgico alla cuffia dei rotatori e la data del suo ritorno è sconosciuta.

“Mi sento molto bene” ha detto Velasquez nel suo tipico tono di voce cordiale e gentile. “Lui (dos Santos) ha fatto vedere, come al solito, capacità in piedi grandiose in questo combattimento e sta costantemente migliorando.”

Carwin, le cui 12 vittorie sono tutte giunte al primo round, sarebbe dovuto essere un duro test per il compagno di squadra del campione UFC dei pesi medi Anderson Silva e dei fratelli Rodrigo e Rogerio Nogueira, ma il più veloce dos Santos ha scosso e ferito il fighter del Colorado con pugni pesanti per la maggior parte dei 15 minuti.

Molto presto è parso che Carwin non ce la potesse fare a superare il primo round quando dos Santos l'ha messo al tappeto con una perfetta combinazione. Dos Santos gli si è gettato sopra e l'ha bombardato con dozzine di colpi ma un rinsavito Carwin (12-2) ha coraggiosamente recuperato, mettendo a tacere ogni dubbio sul suo cardio, parso molto migliorato, dopo che lo tradì lo scorso anno nella sua sconfitta con Brock Lesnar (da notare che in questo incontro per la prima volta Carwin è giunto al terzo round.)

L'ex campione NCAA Division II di lotta libera è riuscito nell'intento di portare a terra dos Santos due volte ma non è però  riuscito a tenerlo giù a lungo, tanto che lo stesso dos Santos è riuscito a portare a terra l'abbondantemente insanguinato Carwin per ben due volte nel terzo round, l'ultima delle quali con un poderoso slam.

“Sto migliorando anche nella lotta libera quindi avversari state attenti” ha dichiarato dos Santos.

I giudici hanno assegnato l'incontro a dos Santos per 30-27, 30-27 e 30-26.

Media

Recente
Two UFC titles will be on the line at UFC 185 when lightweight champion Anthony Pettis battles top contender Rafael dos Anjos and newly-minted strawweight champion Carla Esparza faces Joanna Jedrzejczyk.
3-mar-2015
The Rankings Report is a weekly UFC.com series that gives you, the fans, an in-depth look into the official UFC rankings. This week Matt Parrino and Forrest Griffin talk about all that went down at UFC 184, including Ronda Rousey's big win.
3-mar-2015
UFC Minute host Lisa Foiles looks at the newly announced co-main event for the UFC's debut in the Philippines and a welterweight clash between Neil Magny and Hyun Gyu Lim.
3-mar-2015
No. 1 welterweight contender Johny "Bigg Rigg" Hendricks lands a solid left hook to Martin Kampmann and ends the night with a KO victory in the first round. Hendricks takes on Matt Brown during the main card at UFC 185 in Dallas, Texas.
3-mar-2015