Article

UFC incorona la sua prima regina

Ronda Rousey diventa la prima donna campione nella storia UFC...
Evolvetevi signori, UFC ha la sua first lady. Il presidente UFC Dana White l'ha ufficializzato alla conferenza stampa pre UFC on FOX 5 a Seattle, annunciando che la campionessa Strikeforce dei pesi gallo Ronda Rousey diventerà la prima fighter donna sotto contratto nella storia UFC, e conegnandole una cintura UFC che difenderà nel main event di UFC 157 il 23 Febbraio contro la collega pioniera Liz Carmouche.

“Significa tanto per me” ha detto Rousey. “Mi sento con tanto da dimostrare in questo evento e nessuno rimarrà deluso. Le donne sono qui per restarci e lo dimostreremo.”

Rousey, due volte nel neam olimpico US di judo, ha vinto una medaglia di bronzo ai giochi del 2008 a Beijing. Ha scioccato il mondo delle MMA fin dal suo debutto come pro nel 2011 per la sua attitudine e per la sua letale leva al braccio ed ha così collocato le MMA femminili sulla mappa come mai era successo prima d'ora. A marzo 2012 Rousey ha vinto il titolo pesi gallo Strikeforce sottomettendo Miesha Tate, ed ha difeso il titolo con successo ad Agosto finendo al primo round Sarah Kaufman. Ora ha un record di 6-0 con sei sottomissioni, tutte al primo round e tutte per leva al braccio. La 25enne scriverà la storia nel 2013 nel suo incontro di debutto UFC contro la 28enne Carmouche.

“Ho molto rispetto per Liz” ha detto Rousey. “E' l'unica che si è fatta avanti per combattere ora e questo dice molto."

Proveniente da San Diego, Carmouche (7-2) è una veterana del corpo dei marine degli Stati Uniti d'America che è dotata di un potente ground and pound ed è in una striscia vincente di due incontri. Il 23 Febbraio avrà la sua opportunità di vincere il titolo contro Rousey all'Honda Center in Anaheim, California.

“E' l'unica che ha voluto incontrarla” ha risposto White quando gli è stato chiesto perché Carmouche è stata selezionata come prima avversaria di Rousey in UFC. “Credetemi le atlete non stanno tirando calci contro le porte del quartier generale Zuffa per poter combattere contro di lei.”

Media

Recente
UFC correspondent Megan Olivi goes one round with UFC lightweight Ramsey Nijem before his UFC 177 bout with Diego Ferreira. Nijem reflects on his second straight fight against an undefeated fighter and his brother's influence on his training camp.
28-ago-2014
UFC 177 headliners T.J. Dillashaw and Renan Barao and the rest of the stars from this weekend's event meet with the media to discuss their upcoming bouts. Tune in to UFC 177 this Saturday, live on Pay-Per-View!
28-ago-2014
In this MetroPCS Move of the Week; T.J Dillashaw pulls off a slick transition into the rear mount and finishes Vaughan Lee a neck crank.
Fighters Visit Teletón Children's Rehabilitation Center while in Mexico City. The CRIT for disabled children is sponsored and produced by Televisa and more than 500 Mexican and foreign media; more than 100 commercial firms sponsor the event.
28-ago-2014