Ricardo
Almeida
13-4-0( W-L-D )

Curriculum Combattimenti

Analisi Abilità

Le Tabelle vengono compilate in base ai risultati di 13 combattimenti
Record: 13-4-0
Sommario: Strategia a terra

Fighter Info

Nickname: Big Dog
: New York, New York USA
Età: 37
Altezza: 6' 0" ( 182 cm )
Peso: 170 libbre ( 77 kg )

Striking

Totale Colpi Sferrati
0
478
Successo 53%
255
Tipi di Colpi Riusciti
0
255
45% In Piedi
15%
40% A Terra
116
37
102
Colpi Difensivi
59
%
Percentuale dei colpi schivati

Lotta a Terra

Totale Takedown
0
84
Successo 38%
32
Tipi di Takedown Riusciti
 
 
{0}% Sottomissioni
{0}% Schivate
{0}% Sweep
11
22
0
Takedown Defense
38
%
Percentuale di Takedown schivati
Risultato Combattenti Evento Striking Takedown Sottomissioni Schivate Metodo Replay
Sconfitta
Ricardo Almeida mar 19, 2011
48 1 0 0 R3 Decision - Unanimous
Mike Pyle 36 1 1 0
Vittoria
TJ Grant dic 11, 2010
6 0 0 0 R3 Decision - Unanimous
Ricardo Almeida 48 6 0 9
Sconfitta
Matt Hughes ago 7, 2010
2 0 1 0 R1 Submission
Ricardo Almeida 10 0 0 0
Vittoria
Ricardo Almeida mar 27, 2010
15 5 1 3 R2 Submission
Matt Brown 6 0 0 0
Vittoria
Ricardo Almeida ago 8, 2009
38 6 0 2 R3 Decision - Unanimous
Kendall Grove 25 0 2 0
Vittoria
Ricardo Almeida apr 1, 2009
41 9 1 3 R3 Decision - Unanimous
Matt Horwich 25 0 3 0
Sconfitta
Patrick Cote lug 5, 2008
24 0 0 0 R3 Decision - Split
Ricardo Almeida 26 2 2 3
Vittoria
Ricardo Almeida feb 2, 2008
4 1 1 0 R1 Submission
Rob Yundt 2 0 0 0
Vittoria
Ricardo Almeida
PRIDE Bushido 3
mag 23, 2004
20 3 1 14 R2 Decision - Unanimous
Ryo Chonan 14 0 1 0
Sconfitta
Andrei Semenov gen 11, 2002
5 0 0 0 R2 KO/TKO
Ricardo Almeida 12 1 5 0
Vittoria
Ricardo Almeida set 28, 2001
4 1 1 2 R1 Submission
Eugene Jackson 1 2 2 0
Sconfitta
Matt Lindland mag 4, 2001
22 5 0 1 R3 DQ
Ricardo Almeida 9 0 0 0
Vittoria
Ricardo Almeida
PRIDE 12: Cold Fury
dic 9, 2000
24 2 0 5 R2 Decision - Unanimous
Akira Shoji 10 3 0 0

Biografia

ALLENAMENTO: Solitamente facciamo allenamento di MMA o condizionamento alla mattina seguito da un allenamento specifico nel pomeriggio o nella serata scegliendo tra Jiu Jitsu, lotta libera o boxe.

Pensieri sull'aversario Mike Pyle? Penso che tra tutti i fighter contro cui ho combattuto fino ad ora Mike Pyle sia quello più simile a me. E' un grappler favoloso con un eccellente livello di lotta libera. Nel suo ultimo incontro le sue capacità in piedi sembrano molto migliorate ma la maggior parte dei danni li fa ancora al tappeto.

Quando e perché hai iniziato ad allenarti per combattere? Ogni ragazzino di Rio de Janeiro specialmente se non è molto bravo a calcio prova a praticare Jiu Jitsu. Così ho iniziato ad allenarmi nel Jiu Jitsu al Gracie Barra Academy di Rio de Janeiro quando avevo 15 anni trascinato da un mio amico delle scuole superiori. Ora lui è l'istruttore di Jiu Jitsu di Mark Hunt in Australia.

Quali titoli e riconoscimenti hai ottenuto? 4 volte Brazilian National Champion, 1999 Pan American Champion e due volte medaglia d'argento all'ADCC Submission Wrestling World Championship tra gli altri titoli.

Hai qualche eroe? Ammiro alcuni grandi uomini: l'esploratore polare britannico Sir Ernest Shakleton; il mio maestro Renzo Gracie per le sue capacità tecniche straordinarie, per il cuore e l'amore per questo sport (senza dimenticare che la personalità per gestire queste qualità); ed inoltre Andy Irons, il tre volte campione mondiale di Surf, la cui carriera è iniziata con qualche difficoltà ma le ha superate ed è diventato uno dei più duri agonisti che abbia mai visto.

Cosa significa per te combattere nell'UFC? Combattere nell'UFC è un sogno che ho realizzato nel 2001 quando ho combattuto il mio secondo incontro professionistico. Come agonista di arti marziali voglio essere parte della più grande organizzazione confrontandomi con i migliori al mondo. L'UFC è la più grande organizzazione con i migliori fighter e le classifiche dei migliori 10 includono molti nomi presenti in UFC. Il livello non può essere più alto di così.

Sei andato al college e quali titoli hai conseguito?
Due anni di Ingegneria Industriale in Brasile prima di tornare negli Stati Uniti dove ho frequentato un college qui nel New Jersey per due anni. Quando sono entrato nell'UFC nel 2001 ho abbandonato per dedicarmi a tempo pieno all'insegnamento e all'allenamento.

Quale era il tuo lavoro prima di combattere? Ho iniziato a insegnare Jiu Jitsu a tempo perso quando avevo 17 anni in Brasile. Quando mi sono trasferito negli Stati Uniti ho insegnato in corsi alla Renzo Gracie Academy. Ora ho la mia scuola di Jiu Jitsu in continua espansione con oltre quattrocento studenti ad Hamilton NJ. Non ho mai avuto un lavoro aldifuori delle Arti Marziali.

Risultati raggiunti nelle competizioni dilettantistiche?
Ho combattuto solo un incontro amatoriale di MMA che è incluso nel documentario su Mark Kerr intitolato "Smashing Machine" e trasmesso negli USA dalla HBO. In quel match avevo fatto una leva alla gamba ad un combattente di sambo e quindi ne sono piuttosto fiero.

Risultati conseguiti nelle competizioni professionistiche? Ho combattuto per la defunta Pride FC nel Gracie X Japan Challenge insieme a Ralph Gracie e al compianto Ryan Gracie. Vincemmo e fu il più grande onore che ho avuto come artista marziale. Ryan era come un fratello maggiore per me e se non fosse stato per lui non sarei mai entrato nelle MMA. Ho anche vinto il Middleweight King of Pancrase Title sconfiggendo Nathan Marquardt al primo round.

Riconoscimenti nelle arti marziali: Cintura nera terzo dan nel Brazilian Jiu Jitsu.

Tecnica di lotta preferita: Quella che mi fa vincere, potrebbe essere un takedown, uno strangolamento o una leva al braccio ma davvero non mi importa se alla fine viene alzata la mia mano. In allenamento amo indossare il Gi sebbene non sia applicabile al 100% alle MMA ma ti aiuta ad affinare la difesa e le transizioni. Apre la strategia a nuove possibilità.

Tecnica di striking preferita:
Calci alle gambe.

Carriera

Altri Combattenti